25 febbraio 2024, Tuscia in Movimento.

In marcia contro il deposito di rifiuti nucleari.

Data di pubblicazione:
24 Febbraio 2024

La prima grande mobilitazione di massa dei cittadini dei nostri territori che, in forma individale o in rappresentanza di Comitati e Associazioni, manifestano il proprio dissenso all'ipotesi di realizzazione del Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi nella Tuscia.

La manifestazione è promossa dal Biodistretto della Via Amerina e delle Forre e dai Comuni di Corchiano, Gallese, Vasanello e Vignanello e vede l’adesione di oltre 200 altri soggetti, tra istituzioni e associazioni civiche e religiose.

Ai link di seguito alcuni servizi giornalistici sulla manifestazione.

https://www.rainews.it/tgr/lazio/articoli/2024/02/i-sindaci-della-tuscia-in-marcia-per-dire-no-al-deposito-per-le-scorie-nucleari-024e4a72-39a1-42d8-84fb-8f9ea43a1b63.html

https://www.tusciaweb.eu/2024/02/oltre-duemila-persone-marcia-deposito-scorie-nucleari/

 

Ultimo aggiornamento

Domenica 25 Febbraio 2024